My account  |  EN  |  ES

Verifica e Calcolo Strutturale dei Ponteggi

PON CAD permette di esportare i disegni dei progetti di ponteggi per eseguire il Calcolo e la verifica Strutturale con un notevole risparmio di tempo.

Sono possibili 3 soluzioni per l’esportazione dei disegni, ognuna con caratteristiche diverse. La principale è l’integrazione con il software NextFEM STRUCT

Nel caso si preferisca utilizzare un altro software per il calcolo dei ponteggi, clicca QUI

STRUCT è specializzato nella verifica strutturale dei Ponteggi

STRUCT è un software specializzato per il calcolo e la verifica ad elementi finiti di strutture di Ponteggio in acciaio e alluminio del tipo:

  • Multidirezionale
  • Telaio
  • Tubo e Giunto
  • Palchi
  • Coperture

È stato sviluppato da NextFEM per integrarsi con PON CAD.

Normative Struct

STRUCT viene costantemente aggiornato e sviluppato per rispettare le normative vigenti in Europa: EN 12811-1 | NTC2018 | Eurocodici 3 e 9.

Genera relazioni per il Pi.M.U.S. in formato Word/OpenOffice con documento breve o esteso

Da PON CAD a STRUCT

Il progettista può passare dal disegno realizzato con PON CAD al modulo STRUCT con un click, quindi eseguire l’analisi della struttura con assegnazione automatica di:

  • sezioni tubolari,
  • tipo di acciaio,
  • piani di carico (impalcati e teli)
  • ancoraggi e diversi tipi di vincoli

Caratteristiche tecniche struct

  • calcola e verifica elementi finiti di Ponteggi, Palchi e Coperture in alluminio ed acciaio.
  • verifica qualsiasi tipo di struttura senza limite di schema.
  • fa riferimento alle normative tecniche vigenti: EN 12811-1, NTC2018 ed Eurocodici 3 e 9
  • genera relazioni per il Pi.M.U.S. in formato Word/OpenOffice con documento breve o esteso
  • importa la geometria 3D del ponteggio ed assegna automaticamente materiali e sezioni.
  • assegna automaticamente carichi da peso proprio, variabili di servizio e da vento. L’utente può modificare ogni parametro relativo al carico, come il sito per la caratterizzazione di neve e vento, i carichi di impalcato, e molti altri.
  • genera automaticamente le combinazioni di carico e dei carichi equivalenti alle imperfezioni delle membrature.
  • esegue l’analisi lineare e statica con il solutore integrato OOFEM
  • genera la relazione di calcolo e verifica in formatoWord, comprensivo di immagini del modello generati automaticamente.
  • esporta il modello, comprensivo di carichi e combinazioni, in SAP2000®
  • può essere utilizzato autonomamente per qualsivoglia applicazione di strutture in acciaio ed alluminio.

APPROFONDIMENTI


DOCUMENTI TECNICI DI INGEGNERIA SUL CALCOLO STRUTTURALE DEI PONTEGGI

Altri metodi per Calcolare Ponteggi

STRUCT è lo strumento ideale da abbinare a PON CAD perchè garantisce un notevole risparmio di tempo e la massima precisione e qualità di calcolo.

In alternativa, per chi fosse provvisto o abituato all’utilizzo di altri software strutturali, sono disponibili altri due metodi:

  1. PON CAD genera un file in formato DXF del disegno che può essere importato nei più diffusi software di verifica. Per provare compatibilità scarica questo DXF. Il file DXF risulta:
    • ripulito da elementi non utili alla verifica
    • suddiviso per layer e colore in base alle sezioni degli elementi tubolari (con distinzione tra travi e bielle).
  2. Attraverso il programma DOLMEN che, grazie ad una specifica integrazione con PON CAD,  permette di importare la geometria della struttura e delle sezioni.

Cosa prevede la Normativa

La Relazione di Calcolo per i Ponteggi, quando prevista, fa parte della documentazione obbligatoria prevista per legge, che deve essere a disposizione in cantiere insieme al POS e al PiMUS.

Ogni ponteggio montato al di fuori degli schemi previsti nel Libretto di Autorizzazione Ministeriale del Ponteggio fornito dal produttore deve essere sottoposto a verifica strutturale, da parte di un tecnico abilitato.

La verifica è obbligatoria molto spesso, le situazioni più frequenti sono:

  • schemi di montaggio non previsti nei libretti
  • superamento dei 20 metri di altezza
  • utilizzo di teli di protezione
  • montaggio di cartelloni pubblicitari, ecc.